Cos’è Marat?

Marat è una newsletter curata da Francesco Maselli, nata nel settembre 2016 per seguire le elezioni presidenziali francesi che si sono tenute l’anno successivo. Ha proseguito il racconto del primo mandato di Emmanuel Macron con reportage, interviste e approfondimenti, ogni settimana. E ora, in vista delle elezioni presidenziali del 2022, racconterà la nuova corsa all’Eliseo, che si annunciava scontata e invece, a causa della pandemia, del bilancio luci e ombre di Macron e dei profondi cambiamenti politici in atto, rischia di essere molto aperta.

La newsletter è stata gratuita fino ad agosto 2021. Dal 5 settembre 2021 e fino al 31 luglio 2022, cioè nei 10 mesi di reale campagna elettorale per le elezioni presidenziali e quelle legislative, compresa la successiva formazione del nuovo governo, Marat arriva ogni domenica e può essere letta esclusivamente in cambio di un piccolo ma fondamentale contributo: 2,5 euro al mese o 15 euro per l’intero periodo di 10 mesi. C’è anche la possibilità di sostenere fortemente il progetto e contribuire con una cifra più alta, dai 50 euro in su.

Voglio abbonarmi a Marat

Cosa aspettarsi da questa newsletter e qual è il patto di fiducia con i lettori è spiegato in questo link.

Chi è Francesco Maselli?

Francesco Maselli è un giornalista che si occupa politica internazionale, autore del podcast Cavour e corrispondente dall’Italia per il quotidiano francese lOpinion. Scrive per Linkiesta. Ha scritto anche per Il Foglio, Limes e Rivista Studio ed è stato uno degli autori di “24 Mattino”, il programma di approfondimento mattutino di Radio 24.

Seguilo su: Twitter - Facebook - Instagram


Marat è una produzione di NightReview – ISSN 2784-8728